18 GEN 2020 visita del GOVERNATORE

Il L.C. Roma Tyrrhenum ha celebrato la Visita del Governatore presso la propria sede Ambasciatori Palace Hotel, insieme al L.C. Roma Sistina, anche se in orari differiti per potere trattare separatamente le questioni di ciacun club .

Al Tavolo del Gov. Massimo Paggi, i pres. Carlo Troccoli (Tyrrhenum) e Adriana Mascaro (Sistina)

Il Governatore Massimo Paggi è venuto con la compagnia di Paolo Scilipoti Segratario Distrettuale, di Michele Pappalardo Cerimoniere della III Circoscrizione, di Salvatore Condorelli Presidente della III Circoscrizione e di Valerio Buonocare presidente della Zona 3B (la Zona di ambedue i L.C.).

Uno dei tavoli del L.C. Tyrrhenum

Il Consiglio Direttivo del L.C. Sistina ha aperto la serata ed alla sua conclusione è potuto iniziare il C.D. del nostro L.C. Tyrrhenum.

Uno dei tavoli del L.C. Sistina

Dopo una presentazione dei singoli soci del club, il Presidente Carlo Troccoli ha illustrato le attività svolte e quelle ancora da svolgere. dopo di che ha preso la parola il Governatore Paggi, il quale ha voluto conoscere i “problemi” del club, piuttosto che le attività e quant’altro.

Tavolo con soci del Tyrrhenum e del Sistina, al microfono il Pres. Circ. Salvatore condorelli

Un’accorata sequenza di “problemi” ha posto in evidenza che la aspirazione del Tyrrhenum di fusione con altri L.C. ha incontrato sinora difficoltà, ma ha anche permesso di evidenziare, attraverso anche aa seguito degli interventi dei presidenti di Circoscrizione e di Zona, la determinazione a proseguire le proprie attività, perseverando nell’obiettivo e tentando anche nuove forme di partecipazione.

Lo scambio gagliardetti fra Gov. Paggi e Pres. Sistina Adriana Mascaro

Una lieta conviviale, realizzata con i Soci di ambedue i Lions Club Tyrrhenum e Sistina, in uno dei saloni dell’Ambasciatori, ha chiosato l’Evento della serata.

Gov. Paggi dona il suo gagliardetto
Lo scambio dei gagliardetti fra Gov. Paggi e pres. Tyrrhenum Carlo troccoli con Sergio Di Donato

Il tocco di chiusura della campana è stato fatto precedere da tutta la sequenza di ritualità del Caso, quali l’illustrazione del gagliardetto del Governatore Paggi, i saluti e gli scambi dei gagliardetti dei Club con il Governatore, l’assegnazione da parte di quest’ultimo dei riconoscimenti ai Soci meritevoli, nochè lo scambio di gentilezze e complimenti fra i vari partecipanti della serata.

Scambio di doni
Il Governatore Massimo Paggi dona “ulivo” a Carlo Troccoli Pres. Tyrrhenum e ad Adriana mascaro pres. Sistina

19 dicembre – Festa degli Auguri

In un tono molto intimo i soci del club Tyrrhenum si sono riuniti presso l’Hotel The Hive, in via Torino – Roma per il rituale scambio degli auguri.

L’angolo frontale del Tavolo Imperiale della Festa degli Auguri

La riunione è stata dettata solo dal vivo desiderio di rinnovare l’amicizia fra i soci e la volontà di riunirsi nel mese di dicembre e rinnovare lo spirito lionistico nell’attesa dei successivi prossimi mesi di attività.

Il Lato destro del Tavolo
il Lato Sinistro del tavolo

Le foto allegate testimoniano la tenace volontà di riunirci sia pure in un numero ridotto

21 novembre 2019 – Festa della Marina

Il 21 novembre 19 il L.C. Roma Tyrrhenum ha celebrato la tradizionale ed annuale serata in onore alla Marina Militare Italiana presso la propria sede, Ambasciatori Palace Hotel in Roma.

L’Amm. Div. Giuseppe Berruti Bergotto guidava la rappresentanza della Marina, costituita da un gruppo di Alti Ufficiali accompagnati dalle proprie consorti: Il Cap.Fr. Carmelo Santangelo, il Cap. Fr. Stefano Marchionne, il Cap. Co. Gianpiero Maria Fabretti, il Ten. Va. Giorgia Tonello, il Cap. Co. Alessandro Rispoli, il vincitore della borsa di studio All 2° Cl. Kostantinos Mokos.

La rappresentanza del L.C. Roma Tyrrhenum era guidata dal presidente dott. Carrlo Troccoli , dai soci del L.C. , corroborata da soci e presidenti di altri L.C.romani ed arricchita dalla partecipazione del Delegato di Zona Valerio Bonocore. La sala era completata dalle consorti, amici ed ammiratorri convenuti per la fama dell’evento.

Nei saluti di benvenuto, il dott. Troccoli ha voluto contestualizzare la serata e sottolineare i motivi che legano il Lions Club Roma Tyrrhenum alla Marina Militare Italiana fin quasi dalla propria nascita e ricordare che, al fine di contribuire a sviluppare nei giovani cadetti il desiderio di operare sempre per il meglio ed a rispettare i valori dell’Arma (che sono poi i valori della nazione) il Club aveva istituito dall’annata 2001-2002 una Borsa di Studio annuale per l’Allievo della Accademia Navale di Livorno che si fosse distinto maggiormente per attitudine professionale e rendimento agli studi. La Borsa di studio è così divenuta uno dei Service del Club Tyrrhenum.

Quindi ha preso la parolal’Amm. Div. Giuseppe Berutti Bergotto ed ha iniziato ad illustrare con entusiasmo e dovizia di aspetti, la situazione attuale della Marina Italiana nel contesto generale del “Mediterraneo”, l’odierna struttura organizzativa, i compiti e la consistenza dei mezzi. Particolarmente interessante è risultata l’illustrazione del rinnovamento in atto del parco navi con nuove unità tecnologicamente più adeguate al contesto odierno.

Quindi, per concludere la serata,il presidente del Tyrrhenum, Dott. Troccoli, ha convocato al microfono l’Allievo premiando ed, unitamente all’Amm. Div. Berutti Bergotto, ha proceduta alla cerimonia di assegnazione della Borsa di Studio.

La Borsa ddi Studio
La Pergamena della Borsa di Studio

Kostantinos Mokos, su segnalazione dello Stato Maggiore della Marina, è stato dichiarato il vincitore della Borsa di studio. La breve ma significativa cerimonia di consegna del premio ha mostrato la composta ma evidente soddisfazione del giovane cadetto.

Il dono della Targa
Il presidente del Tyrrhenum Carlo Troccoli dona la targa ringraziamento all’ Amm. Giuseppe Berutti Bergotto

Prima della conclusione della serata il dott Troccoli ha desiderato ringraziare simbolicamente l’Amm. Berutti donandogli una targa ricordo del L.C.Tyrrhenum unitamente al gagliardetto del club. ne è seguito un simpatico scambio di doni e di fiori.

21 novembre 19 – i Ragazzi e la Marina

 Il  Lions Club Roma Tyrrhenum   fin dalla sua nascita si è ispirato al mare ed ai suoi valori  ed ancora  oggi, fra i tanti service che attua annualmente,  quello  più sentito e significativo è costituito dal perseverare nel  rendere onore alla Marina Militare Italiana e nel dare una borsa di studio all’allievo dell’Accademia Navale di Livorno che si è maggiormente distinto per attitudine professionale e rendimento agli studi.

Questo anno , 2019,  visto il crescente interesse riscontrato nei confronti della M.M.I. da parte dei ragazzi e dai cittadini in genere, il programma  di festeggiamento  è stato  arricchito.

E’ stato organizzato per il pomeriggio della stessa serata dell’incontro con il Capo di Stato Maggiore,  un incontro fra i  ragazzi dei licei   romani  e la   Marina Militare Italiana  per consentire un confronto diretto fra le parti e promuovere,  favorire o quantomeno divulgare  le modalità di accesso e gli impegni di un eventuale ingresso.

L’apertura dell’evento

Alle ore 18.30 del 21 novembre, in una sala dell’Hotel Ambasciatori di Roma (sede del Lions Club Tyrrhenum),  di fronte ad un nutrito gruppo di ragazzi e ragazze, un paio di ufficiali della MMI, il Cap. Corv.  Giampiero Fabretti ed il Ten.Vasc. Giorgia Tonello,  hanno illustrato le potenzialità  e le possibilità di accesso all’Arma, ed hanno risposto a tutti i quesiti che sono loro stati esposti.

La Marina ed i Ragazzi

L’iniziativa ha riscontrato un significativo successo, dimostrato non solo dalla numerosità dei partecipanti, quanto dall’interesse evidenziato dal fluire delle domande e dall’evidente soddisfazione delle risposte ottenute. e dall’accresciuto numero dei convenuti

I ragazzi in fondo alla sala

25 maggio al Congresso Nazionale

Il Sabato 25 Maggio 2019, in qualità di delegato (unico) del Tyrrhenum, raggiungo il Congresso per appoggiare il Pdg Paolo Coppola (LC AUGUSTUS) nella gara alla carica di Direttore Internazionale.  Il tragitto è stato complesso perché il treno Freccia Rossa delle 7.20 è arrivato a Firenze con grande ritardo (25 min) , facendomi perdere la combinazione del  trenino  per Montecatini delle 9.10. ho dovuto attendere quello successivo, più un taxi di gran fretta per arrivare al congresso appena dieci minuti prima del termine ultimo per la registrazione e quindi per la partecipazione alle votazioni.

Grande Kermesse, quasi 900 partecipanti ,(che via, via hanno superato i 1.200) tutti riuniti per i lavori congressuali in un grande tendone .

 I CANDIDATI  alla carica di Direttore Internazionale in gara:

Franco Marchesani                                                       

Aron  Bengio                                                                                                   279

Mauro Bianchi                                                                                                253

Salvatore Trovato                                                                                          079

Paolo Emilio Coppola                                                                                   15o

Xxxx APPIANI                                                                                                 470

I votanti erano 1.235     –     0 sk bianche      –    3 sk NULLE      –     Si Va  al BALLOTTAGGIO   Bengio – Appiani

Vince Appiani

Vengono presentate le varie proposte di Tema di Studio Nazionale e di Service Nazionale elaborate dai vari Distretti . In Particolare viene presentato, da parte di Mascaro e Gabellini, il tema di studio proposto dal distretto 108L ed elaborato dal gruppo di lavoro (Riccio, Di Stefano, Gabellini, Mascaro), ma non vince – Vince quello sul BULLISMO   dopo ballottaggio fra BULLISMO (359)  e  SCELTE D’AMORE (308)

Come Service Nazionale    dopo ballottaggio vince   INTERCONNETTIAMOCI