7 marzo 19 Consiglio Direttivo e Conviviale

Alle ore 19.00, presso il ristorante “Il Ciociaro” , in via Barletta ROMA, si è svolto il Consiglio Direttivo di marzo 2019.  L’Ordine del giorno  si è svolto regolarmente sino ad esaurire i vari temi.

 Resta peraltro da mettere in evidenza  e  rammentare, quanto è emerso sulla discussione intorno alle prospettive di sviluppo del Club.

La numerosità dei soci effettivi, ma soprattutto di quelli realmente attivi e partecipativi della vita Lionistica del Club si è ridotta sensibilmente rispetto al passato e, ormai da tempo,  si è constatata la difficoltà di trovare soci che accettino con gioia e partecipazione di rivestire  le cariche necessarie alla conduzione annuale delle attività.

L’aspirazione di molti era quella di riuscire a creare – nell’area metropolitana di Roma  pochi (due o tre) grandi e corposi L.C. “zonali o di area “ ,  che riunissero in se i molteplici  mini-club attuali, ma dal momento che  l’operazione richiederebbe la modifica   di assetti storici ed istitutivi dell’Organizzazione LIONS,  e quindi  la  persuasione di  strutture a livello Distrettuale e  Multidistrettuale, l’operazione potrebbe richiedere tempi significativi.

Nell’attesa di ulteriori sviluppi,  si potrebbe  iniziare ad operare effettuando una fusione di almeno due LC – sempre che ciò risulti accettato e  gradito almeno ai due LC che si dovrebbero fondere.

Dal direttivo è emersa la volontà di intraprendere questo nuovo tentativo e nell’attesa è emersa la disponibilità del socio Carlo Troccoli a svolgere il ruolo di Presidente per la prossima annata.

Conclusa la riunione, la serata è proseguita con una simpatica, piacevole e realmente amichevole conviviale, che ha visto i soci riunirsi con le Signore e gli amici che ci avevano accompagnato o raggiunto. Il luogo, il ristorante IL CIOCIARO , con l’apparecchio  di una adeguata tavolata, ha consentito  il lieto maturare delle idee e dei progetti impostati, nonché la piacevolezza di tematiche più leggere.