4 Aprile Riunione Parioli – Tyrrhenum

I soci dei due Lions Club, ROMA PARIOLI e  ROMA TYRRHENUM, si sono incontrati  alle ore 19.00 presso LA CASA DELL’AVIATORE  ,  per  esaminare in modo informale  il desiderio e la possibilità di fusione dei due club ed eventualmente iniziare ad individuare, nel caso positivo, i problemi e le questioni da affrontare.

Con un clima realmente sereno e con ampia disponibilità da ambo le parti, sono stati raggiunti i seguenti  accordi preliminari:

  1. Nome del nuovo Lions Club , frutto della fusione,  ROMA   Parioli Tyrrhenum
  2. Ciascun LC farà una Assemblea per deliberare la volontà di fusione con l’altro LC per creare un nuovo soggetto.
  3. I due presidenti cureranno l’invio al Distretto dei documenti  relativi  a tali delibere,  al fine di essere instradati ed aiutati nella Prassi Burocratica nei confronti dell’Organizzazione LIONS INTERNATIONAL.
  4. Nelle more del completamento del  processo, ciascun LC  procederà ad operare autonomamente  con i propri Direttivi, sia pure  agendo fin da subito  in modo coordinato, nell’attesa di “comunicazioni “ da Oak Brook.
  5. Dal momento in cui i due L.C. riceveranno il consenso alla fusione e la data di inizio del nuovo soggetto Lionistico,  i soci provvederanno ad istituirne il relativo Direttivo.

A conclusione del dibattito, circa alle ore 20.30, i vari soci si sono riuniti con i familiari e con gli amici per una lieta conviviale che “brindasse”  al positivo evento appena avviato. In una grande tavolata si sono riuniti tutti i commensali e le due fotografie che evidenziano le due metà o i due versanti della tavolata rendono una buona testimonianza del piacevole evento

Sullo sfondo i due presidenti Giovanni Balbi e Monica Copola
A capotavola i due presidenti : del Tyrrhenum Giovanni Balbi e del Parioli Monica Coppola