2013-2-14-Foto4-prof.Patrizi

Prog.Udito 1 006
Il prof. Mario Patrizi (Associato di Clinica Otorinolaringoiatrica ” La Sapienza” Università di ROMA) mentre sta svolgendo il suo intervento sul tema Vertigine”.

L’instabilità e la vertigine sono tra le più comuni cause di richiesta di visita specialistica ORL e rappresentano i sintomi più frequenti riscontrati al pronto soccorso, con un’incidenza del 3,5%.

La vertigine è un’illusione di movimento dell’ambiente intorno al corpo o del corpo nell’ambiente.

Questa patologia, seppur spesso benigna, induce nel paziente affetto un’immediata e profonda crisi di ansia e paura risultando particolarmente invalidante.

Importante per identificare il tipo e la sede della vertigine è l’anamnesi identificando:

– Durata del disturbo

– Frequenza degli episodi

– La relazione o meno con i movimenti del capo e la posizione in cui insorgono

– Eventuale associazione con fenomeni neurovegetativi, otologici e/o neurologici

– Modalità di insorgenza del disturbo: graduale o improvviso